L’appuntamento è per venerdì 19 luglio alle 21.30 quando, alla rassegna musicale Nave de Vero in Jazz a Venezia, si esibirà la grande regina americana del jazz Dianne Reeves. Insieme a lei sul palco Peter Martin (piano), Romero Lubambo (chitarra), Reginald Veal (basso) e Terreon Gully (batteria).

Dopo Patti Austin & Trio, The Brian McKnight 4, che hanno suonato nei primi venerdì del mese, arriva una delle più importanti interpreti femminili di jazz al mondo, conosciuta da sempre per i suoi virtuosismi mozzafiato, la straordinaria capacità di improvvisazione e uno stile unico jazz e R&B. Nata a Detroit, la Reeves è l’erede della grande tradizione delle vocaliste jazz, e tra le sue ispiratrici vi sono leggende come Sarah Vaughan e Carmen McRae.

Ma la sua voce è così versatile che la Reeves è in grado di cimentarsi in generi diversi come il soul e il pop più raffinato. Nel corso della sua carriera ha vinto cinque Grammy Awards (con nove nominations) e ricevuto il Grammy per il miglior Jazz Vocal Performance per tre anni consecutivi. Non solo, ha anche vinto il Best Jazz Vocal Grammy per la colonna sonora del film “Good Night e Good Luck” di George Clooney.

Dopo aver girato il mondo grazie alle sue performance, Dianne Reeves arriva in Italia ed è pronta ad allietare il pubblico della rassegna musicale jazz. Per partecipare le prenotazioni possono essere effettuate sul sito www.navedeveroinjazz.it, presso il Box Informazioni di Nave de Vero o direttamente presso uno dei ristoranti di Piazza de Vero. Avrete la possibilità in assistere all’evento dalla zona esterna alla piazza in piedi. L’ingresso è libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Nave de Vero in Jazz 2019 non finisce qui e chiude in bellezza venerdì prossimo, 26 luglio, con il concerto di Antonio Faraò Eklektik, punta di diamante del jazz italiano e internazionale, pianista che ha suonato con alcuni dei più prestigiosi artisti del panorama musicale mondiale, tra cui Mina, Snoop Dogg, Chris Potter, Marcus Miller, Gary Bartz, Steve Grossman, e molti altri.