Michael Sam, volente o nolente, ha fatto la storia della Nfl.

Infatti, sabato 10 maggio il 24enne giocatore di football e gay dichiarato è stato selezionato da una squadra della National Football League, il campionato professionistico del football americano.  Sono stati i St. Louis Rams a chiamare Sam nel corso del draft della lega, al 7/o giro e in 249/a posizione. Immensa è stata la gioia del ragazzo che, al momento dell’annuncio, è scoppiato a piangere e ha abbracciato il suo ragazzo, prima di dargli un bacio.