Parliamo di E-generation. Negli ultimi anni lo sviluppo di internet, degli smartphone, dei social networks, dell’e-commerce hanno generato enormi cambiamenti anche nel mondo del lavoro.

Figure professionali come il media consultant, il mobile developer o l’e-commerce specialist fino a qualche anno fa non esistevano nemmeno, mentre oggi sono tra le più richieste.

Così tutti i player del mercato si sono dovuti attivare per stare al passo con i tempi, le aziende nella ricerca delle proprie risorse, le università nell’offerta di nuovi corsi di laurea, i lavoratori nello scegliere nuovi percorsi di carriera e le agenzie per il lavoro nel creare divisioni specializzate.

Ma oggi quali sono le figure più richieste? Quali le più innovative? Come sta cambiando questo mercato?

Una ricerca di Page Personnel presentata lo scorso 2 ottobre agli Internet Days evidenzia come gli inserimenti di figure in ambito digital e technology siano aumentate del 27% rispetto al 2012. Ciò vuole dire che le nuove professionalità non soffrono la crisi e che la domanda è sempre maggiore.

 

ricerca Page Personnel

 

Ma andiamo a vedere nello specifico quali sono state nel 2013 le figure più richieste e i profili emergenti.

 

Profili più richiesti

 

Last but not least, veniamo ad un argomento molto caro a tutti: gli stipendi.

Quanto guadagniamo in Italia rispetto ai colleghi europei ed esteri?

Tasto un po’ dolente, perché dalla ricerca di Page Personnel emerge che, in effetti, noi italiani non siamo esattamente ai primi posti delle classifiche degli stipendi più alti, anzi… viaggiamo in coda. Dopo di noi solo il Brasile e al pari nostro la Spagna, che, però, avendo un cuneo fiscale decisamente inferiore, genera un netto in busta maggiore rispetto all’Italia.

E’ evidente che questo aspetto rende il nostro paese poco affascinante per chi vuole iniziare un percorso di carriera in questo ambito… e se anche voi state programmando una “fuga di cervello” (il vostro) all’estero, prendete appunti:

I paesi in cui si guadagna meglio e si fa carriera più velocemente? Germania, UK, Australia… ça va sans dire.

Buon viaggio!

Per scaricare la ricerca completa CLICCA QUI