Chi di voi è mai riuscito a completare il cubo di Rubik? E’ uno dei passatempi più famosi al mondo e uno dei più complicati.

Pensate che per risolverlo, il neolaureato di Harvard Nuseir Yassin ha compiuto un viaggio intorno al mondo: 11 paesi, due mesi e 84 sconosciuti dopo (più un serpente e una scimmia) ha finalmente trovato la persona in grado di aiutarlo. Il tutto è stato ripreso nel video che trovate qui sotto.

La ragione del suo gesto? Yassin ha spiegato che durante il suo periodo di studio all’estero è scoppiata la guerra nel suo paese natale, Israele. Il conflitto ha spinto il giovane a trovare un sistema che mettesse in luce le somiglianze tra i popoli del mondo, invece delle differenze, e dimostrare che solo collaborando è possibile risolvere alcuni dei problemi più comuni al mondo.